lunedì 9 ottobre 2017

Comics Sense: Inumani VS X-Men di Jeff Lemire Charles Soule e Javier Garrón

inhumans vs xmen

INUMANI VS X-MEN

Buongiorno e buon lunedì amici di Everpop! Siete pronti ad iniziare la giornata con una lettura "super ed esplosiva"? Oggi si scende in campo con Inumani VS X-Men una miniserie ad opera di Jeff Lemire Charles Soule e Javier Garrón.


marvel now panini
INUMANI VS X-MEN di Jeff Lemire Charles Soule e Javier Garrón

                                                                                                                  
EDITORE: Panini Comics | GENERE: Supereroi
Volume: 3 (Concluso) | TITOLO ORIGINALE: Inuhumans VS X-Men
USCITA: giugno 2017 | PREZZO: € 3,30 cad
                                                                                                                  

TRAMA
INUMANI VS. X-MEN... PRIMO ROUND! È guerra aperta tra i mutanti e gli Inumani... e gli X-Men attaccano Attilan! I primi, memorabili scontri: Jean Grey vs. Karnak! Magneto vs. Crystal! Medusa contro tutti! L’evento Marvel dell’estate, firmato da Charles Soule, Jeff Lemire e Leinil F. Yu! (Trama dal sito dell'editore).

MY POINT OF VIEW
                                                                     
                                            

Avevamo bisogno di un ennesimo scontro epocale in casa Marvel? Sentivamo davvero il bisogno di assistere ad una nuova epica battaglia tra fazioni di supereroi? Be' dopo aver letto questa miniserie non può esserci che un'unica risposta: OVVIO! Dopo diverse battaglie epocali che hanno segnato la storia di casa Marvel a scendere in campo stavolta sono X-Men e Inumani, pronti a darsi battaglia. I primi per contrastare e distruggere la seconda nebbia terrigena, dopo che la prima è stata distrutta da un eroico ma folle Ciclope (che ci ha rimesso la vita); i secondi semplicemente per difendere la loro progenie, le loro terre e la loro regina Medusa.

Ammetto di aver iniziato questa miniserie semplicemente perché da vero fan di Ms. Marvel ormai acquisto tutte le storie che la vedono in qualche modo comparire. Be' in questa appare ben poco, ma nonostante questo devo ammettere che iniziare questa trilogia si è rivelata essere un'ottima scelta! Non sono mai stato un vero e proprio amante della saga dei mutanti più famosa della storia del fumetto (e di quella reale), quindi mi sono ritrovato davanti ad alcuni personaggi che ricorda per i film, altri che conoscevo ben poco ed altri ancora veri e propri sconosciuti. Seppur questo "piccolo problema", questa sorta di buco nero, devo ammettere che la storia è filata liscia, senza intoppi, piacevole in ogni sua piccola sfumatura, nonostante conoscessi ben poco di quel mondo. Sono riuscito ad apprezzarla a pieno, nonostante le grandi parentesi passate, grazie anche agli interventi iniziali e finali d'albo, che riassumono magistralmente la storia di contorno, in una maniera riassuntiva che va dritta al punto. Avvicinarmi a questa miniserie mi ha permesso inoltre di avvicinarmi al gruppo di Tempesta e Magneto, che ammetto di aver apprezzato un tantinello in più nonostante gli anni di distanza e di digiuno. Insomma per fare un breve sunto della situazione, direi che questa miniserie è stata una piacevole sorpresa dall'inizio alla fine ed un trampolino di lancio che mi ha aperto le porte per nuove e allettanti serie.

La diatriba tra i due gruppi, iniziata con La Morte di X, che ha segnato la morte di Scott Summer aka Ciclope (fatto passare per criminale), termina finalmente con questi tre volumi che archiviano del tutto questa parentesi assai particolare. Dopo la vittoria degli Inumani nel capitolo (sopracitato) speciale che fa da apripista alla miniserie, tocca ai mutanti prendersi la loro rivincita. Il primo volume infatti rivela una vittoria schiacciante del gruppo capitanato da Magneto, che però viene ben presto ribaltato grazie alla presenza dei giovani Inumani. Personalità su personalità vengono mostrate e messe in contrapposizione lungo tutta la durata della storia, aprendo diverse piccole parentesi su quegli eroi che hanno ancora tanto altro da dire e raccontare. L'unica nota negativa di questa serie è la caratterizzazione dei personaggi piuttosto blanda, ridotta all'osso, che mostra i diversi protagonisti senza però analizzarli nel dettaglio.

Se la storia ha qualche pecca, a partire dal finale "a taralucci e vino", dal punto di vista grafico l pecche svaniscono nel nulla, grazie alla presenza di  opera di Javier Garrón e alle sue meravigliose tavole dal tratto morbido e dettagliato minuziosamente; tavole che incantano per la presenza di forme ammalianti e raffinate, degne delle migliori opere dell'autore. 
Nonostante ne avessi sentito parlare male in giro devo ammettere che a me questa serie, con tanto di problemi di gestione, è piaciuta davvero tanto. Forse perché sono ancora un pulcino alle prime letture in questo mondo Marvel? Be' non vi resta che scoprirlo leggendo questi sei capitoli che compongono quest'epico scontro.
See you soon! -Lewis

Nessun commento:

Posta un commento